La storia di

un pomodoro italiano

Ci sono mondi in Italia colorati di Rosso. Come le lunghe distese di campi di pomodoro. Come la forza di un vulcano chiamato Vesuvio. Come la passione degli italiani per il cibo e il buon vivere.

Mariano Pepe è un campano orgoglioso della sua terra color rosso, perché gli ricorda l’infanzia, i giochi nei campi, la pasta con il pomodoro appena raccolto. Il rosso gli ricorda quel mondo contadino di cui ha fatto parte e che ha riportato, come un marchio di qualità, nella sua azienda. IMCA nasce negli anni ’60 a Pagani, dove l’oro rosso del Sud è il re incontrastato della cucina italiana. Trasformare il pomodoro italiano e diffonderlo in tutto il mondo è stato il sogno di Mariano Pepe. E ci è riuscito. Ad oltre 60 anni dalla sua nascita, IMCA è una delle aziende di trasformazione del pomodoro italiano più conosciute anche all’Estero. Oggi è cresciuta e si è ampliata con un’area produttiva su oltre 35.000 mq coperti ed adibiti a trasformazione e stoccaggio. In questo arco di tempo molte cose sono cambiate, sono arrivate nuove tecnologie, nuovi macchinari, nuovi prodotti, ma una cosa è rimasta la stessa: l’intensità autentica del pomodoro rosso italiano. Una freschezza che dai campi arriva sulle tavole di tutto il mondo. Perché, e ne andiamo fieri, tutti i prodotti IMCA sono lavorati da fresco e tutti, ma proprio tutti, raccolti e prodotti in Italia.

Specchio, specchio delle mie brame, chi è il più bello del reame? Disse il pomodoro agli ortaggi, e fu subito frutto della passione.

E come dargli torto, la succulenza della sua polpa, la freschezza della buccia, il sapore dolce e leggero della sua salsa e quella voglia che ti prende ogni volta che trovi tra gli scaffali un cesto di pomodori rossi, è irresistibile. Ha dalla sua il colore della passione, dell’amore, dell’Italia. Difficile dire di no al pomodoro italiano. Perché è diverso, è unico. Sarà per via del clima, del sole, della gente. Sarà perché in Italia si mangia bene e si vive a lungo. Sarà perché amiamo i cibi freschi e naturali. O per quel senso di appartenenza a una cultura antica e buongustaia. Per ottenere pelati e polpe di pomodoro di qualità, scegliamo e ricerchiamo i migliori pomodori italiani: dal Sud al Nord, dai campi sotto il Vesuvio a quelli della Pianura Padana, dalla Puglia alla Calabria. Tutti i nostri prodotti sono lavorati da fresco e controllati nel massimo rispetto di tutte le norme di tutela della qualità e salubrità, per portare sulla tavola la dolcezza del vero pomodoro italiano. Perché, diciamola tra noi, il segreto di una buona salsa di pomodoro è il pomodoro italiano.

Qualità italiana, prima di tutto. Crediamo nella qualità dei buon prodotti e in particolare nei pomodori italiani.

Non siamo certo noi a dirlo, ma le persone che ogni giorno consumano sulle loro tavole le nostre polpe, pelati e salse di pomodoro. Utilizziamo solo pomodori italiani, rispettando la stagionalità dei prodotti e controllando che le bacche non siano state lesionate durante la raccolta. Per una migliore resa eliminiamo i frutti non conformi agli standard di produzione e con selezionatrici ottiche stabiliamo il grado di maturazione del pomodoro per calibrarne il diametro. Solo al termine di tutti i controlli il prodotto viene messo in commercio. Lavoriamo nel pieno rispetto delle normative per la sicurezza del consumatore. La nostra azienda è certificata ISO 9001:2008, ISO 14001:2004. Soddisfa tutti i più alti standard produttivi internazionali BRC e IFS compresa la produzione biologica e Kosher.

imca spa industria meridionale conserve alimentari
Via Provinciale San Marzano, 101 86016 Pagani (Sa) Italy
tel +39 081 5154575/76 +39 081 916615
fax ++39 081 916663

calcola percorso

direzione generale
info@imcaspa.it

ufficio qualità
qualitycontrol@imcaspa.it